!. Mi piacciono quelle persone .!

Mi piacciono le persone che camminano lentamente, che camminano per strada canticchiando con nonchalance, che si spostano per farti passare e che ti sorridono quando ti sposti.

Amo le persone che sanno fare regali e sanno come darli e quelle che sanno riceverli, e quelle che danno abbracci senza irrigidire la schiena e quelle che sanno che non sanno.

Adoro il tipo di persone che rivoltano gli scarafaggi lasciati a pancia in su, che piangono quando trovano un passero morente sul ciglio della strada, e rispetto profondamente coloro che, senza capire la loro emozione, la lasciano accadere senza nanizzarla.

Mi emozionano le persone a cui brillano gli occhi, quelle eccentriche e non convenzionali, che vedono il lato positivo e il bicchiere mezzo pieno, e la bellezza della pioggia e ridono da sole, e si commuovono con la musica e la godono, e ti accompagnano nella tua tristezza senza costringerti a essere felice.

Ammiro coloro che, avendo ragione, non sono ansiosi di tenersela stretta.

A coloro che sanno lasciarsi andare, a coloro che non vogliono stare sopra né accettano di stare sotto, a coloro che non costruiscono muri, ma ponti con parole e silenzi. E io aspiro a diventare uno di quegli esseri che crepitano senza trattenere nulla e sono di mille colori poco prima di uscire …

BUON ANNIV. DELLA LIBERAZIONEAMICI …